Zanasi trionfa in Gara 1 a Vallelunga

Un sabato da incorniciare per Marco Zanasi e la Dallara F3 312. Dopo la conquista della pole, l’alfiere del team Tomcat è riuscito a mettere il sigillo su Gara 1 a Vallelunga, conquistando il terzo successo stagionale nella F2 Italian Trophy. Vittoria in rimonta per il pilota modenese, che dopo essere stato infilato al via da Longhi ha dovuto inseguire il campione in carica. L’attacco decisivo è arrivato al quinto giro, quando Zanasi ha infilato il portacolori della Twister per correre incontrastato verso la bandiere a scacchi.

Costretto ad accontentarsi del secondo gradino del podio Longhi. Come accaduto a Monza, il due volte tricolore rally non ha potuto nulla di fronte allo strapotere della Dallara F3 312. Per cinque tornate il novarese ha assaporato l’odore della vittoria, ma poi è stato chiamato a deporre le armi. Sul podio fa festa anche Giorgio Venica, terzo dopo uno straordinario testa a testa finale con Veronesi. La quarta posizione conquistata in Gara 1 conferma il potenziale del giovane debuttante, autore di una memorabile rimonta, dopo che al via è stato risucchiato dal gruppo.

Alle loro spalle Bernardo Pellegrini precede Paolo Viero, seguito da Gianpaolo Lattanzi e Alessandro Bracalente, mentre storico nono posto per il debuttante Domenico Liguori, decimo Paolo Vagaggini. Gara sfortunata per Gianmarco Maggiulli ed Enrico Milani, fuori nelle prime battute a causa di un contatto, così come Renato Papaleo e  Marco Cesetti, quest’ultimo out per una foratura. 

Archiviata Gara 1 si torna nuovamente in pista domenica pomeriggio. L’appuntamento è per le 15:10 con Gara 2, della durata di 25’+1 giro.

Marco Zanasi new

 

       

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi le informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi