Zanasi si prende la rivincita in Gara2

Nella corsa del sabato si era dovuto accontentare del quarto posto, in quella di domenica invece si è preso una rivincita con gli interessi. Marco Zanasi mette la propria firma sulla gara conclusiva dalla tappa emiliana, vincendo al debutto nel Campionato F2 Italian Trophy. Un successo costruito fin dalla prime battute per il pilota della Formula Renault, che dopo essersi sbarazzato di Bas è transitato davanti a tutti sotto la bandiera a scacchi, preceduto solo dalla safety car, entrata in pista nel finale in seguito ad un incidente.

Insieme a Marco Zanasi fa festa anche Piero Longhi. Dopo la vittoria in Gara1, l’alfiere della Twister Corse è stato autore di una spettacolare rimonta dal settimo al secondo posto, realizzando anche il giro veloce. Un risultato che legittima sempre più la leadership in Campionato del pilota novarese, che per l’occasione sfoggiava una tuta con livrea Spiderman, attualmente all’asta sul portale eBay, il cui incasso sarà devoluto alla Fondazione Marco Simoncelli.

Chiude il podio uno straordinario Giorgio Venica, che conferma le proprie abilità sulla Dallara F302 nella gara del debutto, in seguito al secondo posto conquistato nella giornata di sabato. Se il friulano sorprende, non da meno lo è Francesco Baroni, al via dalla decima fila e quarto sotto la bandiera a scacchi. Il ferrarese precede un arrembante Paolo Viero, il quale tiene alla proprie spalle Enrico Milani e Gianmarco Maggiulli. Nella top ten anche Lattanzi (primo di Formula Abarth), Bracalente e Vagaggini. Undicesimo Yoshiki Ohmura.

Domenica da dimenticare invece per Renato Papaleo, uscito di scena a tre giri dal termine quando era in lotta con Longhi per la seconda posizione, così come per Alex Perullo, quando era al quinto posto. Sfortunati anche i portacolori del Team Costarica, Bas e Madera, entrambi costretti ad alzare bandiera bianca. Peggio è andata al promettente Davide Nicelli, la cui rottura del differenziale in Gara1 gli ha impedito di essere al via la domenica.

Archiviato il weekend emiliano, il Campionato F2 Italian Trophy tornerà nuovamente protagonista il 2-3 agosto, con la tappa umbra sul circuito di Magione.

zanasi

       

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi le informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi