Milani e Perullo subito veloci a Vallelunga

Con le prime prove libere del mattino si alza il sipario sulla seconda tappa del Campionato F2 Italian Trophy. Ad ospitare la serie a ruote scoperte è il tracciato di Vallelunga, che ad inizio giornata presenta asfalto bagnato, a causa della pioggia caduta nella notte. Soltanto nove sono i piloti che scendono in pista nel primo turno, con Piero Longhi e la sua Dallara F308 che fanno segnare il miglior tempo davanti alla Formula Renault di Martucci e alla Tatuus di Fontana.

Con il trascorrere dei minuti le condizioni della pista migliorano, tanto che nel secondo turno Milani e la Dallara F308 fanno segnare il miglior tempo della mattinata, con 1’34″564. Piero Longhi è costretto a rincorrere a oltre un secondo e mezzo, precedendo di quattro decimi la Tatuus di Fontana. Quarto tempo invece per Martucci davanti ad Alex Perullo, attualmente leader del campionato con 44 punti.

Nell’ultimo turno di libere la Tatuus del pilota campano si prende la rivincita. È infatti suo il miglior crono della terza sessione con 1’35”038. All’inseguimento di Perullo la Dallara F308 del due volte campione italiano Piero Longhi (+0.162), poco più lenta di un decimo. A oltre sei decimi resiste in terza posizione la Dallara di Milani, che precede Vagaggini. In netta crescita anche le Tatuus dei sudamericani Bas e Madera, rispettivamente quinti e sesti davanti a Maggiulli.

Alle ore 16:35 le qualifiche ufficiali, che andranno a delineare la griglia di partenza.

Classifica – 1^ Sessione Prove Libere

Classifica – 2^ Sessione Prove Libere

Classifica – 3^ Sessione Prove Libere

Milani - Dallara F308

       

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi le informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi