Longhi domina Gara1 a Magione

Quinto successo stagionale per Piero Longhi nel Campionato F2 Italian Trophy. Sul tracciato di Magione, il pilota piemontese ha conquistato l’ennesima vittoria nella neonata serie a ruote scoperte.

Dopo avere conquistato la pole position il sabato, l’alfiere della Twister Corse si è riconfermato anche in gara, dominando dal primo all’ultimo giro. Il successo sul circuito umbro permette a Longhi di consolidare la propria leadership in Campionato, vista l’uscita di scena nel giro di ricognizione di Perullo, a causa di un contatto con Madera.

Con l’irpino fuori dai giochi, sul podio ci sale uno straordinario Simone Gatto, che al debutto con la Formula Renault ottiene un sorprendente secondo posto. Chiude il podio un arrembante Renato Papaleo, scaltro ad approfittare nel finale dell’uscita di Marco Antonelli. Al pilota della Tatuus, che a Magione faceva il proprio esordio in F2 Trophy, resta la consolazione per una gara che gli aveva fatto assaporare il gusto del podio fino a poche tornate da termine.

Alle spalle del bolognese il sudamericano Jorge Bas, che transita sotto la bandiera a scacchi precedendo Marco Zanasi. Una gara in salita per il pilota modenese, fresco di vittoria a Imola, il quale ha dovuto fare i conti con un testacoda al settimo giro che ha compromesso la corsa.

Nella top ten Bracalente, Lattanzi, Martucci e Terrini. Fuori dai giochi Pitorri e Iaconianni, quest’ultimo vittima di un testacoda che ha causato l’entrata in pista della safety car.

Classifica Gara 1

Piero Longhi

       

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi le informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi