Bracalente concede il bis a Monza vincendo Gara 2

In Gara 2, con le prime dieci posizioni in griglia ribaltate, si sono ripetuti i colpi di scena. Il contatto tra Pellegrino e Venica ha visto il pilota Puresport protagonista di un incredibile cappottamento. Nonostante l’incidente, il friulano è uscito indenne dalla propria monoposto, così come lo svizzero. Una volta rientrata la safety car in pista è stata vera e propria bagarre.

Fontana ha cercato di fuggire, Zanasi però è rimasto negli scarichi, fino all’ultimo giro, quando i due sono arrivati a contatto alla prima variante. Ad averne la peggio è il campione in carica, che cappotta senza però riportare conseguenze. L’alfiere HT ha quindi strada libera verso la vittoria, ma in seguito la direzione gara decide di penalizzarlo, retrocedendolo in terza posizione. Ad aggiudicarsi la vittoria è Alessandro Bracalente, bissando il successo del mattino, davanti all’idolo locale Renato Papaleo. Quarto posto per il debuttante Caso, seguito da Abdelhakim, Brajnik e Collivadino.

PHCS1443

       

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi le informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi