Zanasi conquista la vittoria in Gara1 a Monza

Inizio migliore non poteva di certo esserci. Marco Zanasi mette la propria firma sulla gara inaugurale della F2 Italian Trophy. La corsa brianzola, aperta anche al campionato di Formula 3 austriaco, ha confermato il pronostico della vigilia, mettendo in risalto la performante Dallara 312 del modenese. Partito dalla seconda casella in griglia, al fianco di Neil Nandy (vincitore della serie austriaca), l’alfiere Tomcat ha fatto il vuoto dopo poche tornate, correndo in solitaria verso la bandiera a scacchi.

Alle sue spalle, invece, è stata lotta vera tra Gianmarco Maggiulli e Piero Longhi. Il due volte tricolori rally ha provato ad insidiare più volte la seconda posizione occupata dal brianzolo, trovando il varco giusto quando al termine della gara mancava un solo giro. Prestazione da incorniciare per il lombardo, al primo podio nella serie a ruote scoperte.

Non solo la lotta per la terza piazza ha vissuto grandi emozioni. Colpi di scena anche per la quarta, dove Giorgio Venica è riuscito a rimontare la nona casella in griglia, chiudendo davanti a Pierluigi Veronesi, al debutto assoluto nella F2 Italian Trophy. Davanti al pubblico di casa Renato Papaleo è stato protagonista di un sesto posto, davanti a Davide Nicelli, straordinario nel risalire la classifica dopo aver scontato un drive through per eccesso di velocità in occasione del giro di ricognizione. Chiudono la top ten Viero, Pellegrini e Ohmura, con lo svizzero che si aggiudica Classe 2 davanti a Liguori. Costretti al ritiro invece Pittorri e Perego.

Protagonista assoluto per il campionato austriaco di Formula 3 Neil Nandy. Dopo aver ottenuto la pole nella mattinata, il malese si è assicurato anche Gara 1. Alle sue spalle Hoher e Amweg. Si torna in pista domenica, con le prime quindici posizioni in griglia ribaltate. Appuntamento sul tracciato di Monza alle ore 11:45 per Gara 2, della durata di 25’+1 giro.

UGH_2509_Monza_170415_

       

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Leggi le informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi